Percorso


Translator



Mappa Webcam





News-Letter



WebCam Appennino




Pescasseroli

Webcam Appennino Centrale - Pescasseroli

 





Pescasseroli è un comune italiano di 2.204 abitanti della provincia dell'Aquila in Abruzzo.

Geografia

Ubicata in una conca a quota 1167m s.l.m. nel cuore dei Monti Marsicani, il territorio comunale appartiene alla Comunità Montana Alto Sangro e Altopiano delle Cinque Miglia ed è il centro principale del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise di cui è anche la sede amministrativa centrale.

È sede anche dell'omonima stazione sciistica posta a pochi chilometri dal centro abitato lungo le pendici del Monte delle Vitelle (1966 m).
Clima [modifica]
Exquisite-kfind.png     Per approfondire, vedi la voce Stazione meteorologica di Pescasseroli.

Gode di un clima freddo in inverno e fresco d'estate. A causa dell'esposizione alle correnti umide occidentali, è molto probabilmente il centro abitato più piovoso d'Abruzzo con le precipitazioni (piovose e nevose) che superano spesso i 2000mm annui (record di quasi 2800mm nel 2010) distribuite principalmente nella stagione autunnale, invernale e primaverile. È inoltre uno dei luoghi a parità di quota con la temperatura media annuale più bassa d'Abruzzo. Queste due caratteristiche la rendono estremamente interessante e a tratti unica sotto il profilo meteo-climatico tanto da meritare una postazione fissa di monitoraggio atmosferico con la presenza dell'omonima stazione meteorologica.

Luoghi d'interesse

Pescasseroli è conosciuta come stazione climatica, luogo di villeggiatura sia estiva che invernale, e come principale centro del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.[6] Nel paese, infatti, si trovano un museo e un centro di visita con alcuni esemplari della fauna autoctona, fra cui l'orso marsicano, oltre alla ricostruzione della tomba dei resti di una donna che abitò la zona nel VI secolo a.C.

Nel centro storico spicca Palazzo Sipari (costruito nel 1839)[7], sede della Fondazione intitolata ad Erminio Sipari, deputato e fondatore del Parco, ove il 25 febbraio 1866 nacque il celebre filosofo Benedetto Croce. Degna di rilievo è anche l'Abbazia dei Santi Pietro e Paolo, fondata intorno al 1100. In essa si trova una statua lignea raffigurante la Madonna col bambino datata intorno al XIII secolo. L'8 settembre 1752 il Capitolo Vaticano, inviando una preziosa corona d'oro, procedette alla Solenne Incoronazione della statua.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.