Percorso


Translator



Mappa Webcam





News-Letter



WebCam Appennino




San Pellegrino in Alpe

Webcam Appennino Settentrionale - San Pellegrino in Alpe



San Pellegrino in Alpe è un centro abitato della Garfagnana (Lu), territorialmente appartenente al vicino comune di Castiglione di Garfagnana ed amministrativamente, in parte, al comune di Frassinoro (provincia di Modena) ed è situato a 1525 m s.l.m., sul versante Appenninico della valle. È il paese abitato alla maggiore altitudine dell'intera catena montuosa appenninica ed è adagiato su uno dei versanti dell'Alpe di San Pellegrino (1701 m s.l.m.), facilmente raggiungibile dal paese tramite comodi sentieri escursionistici ben tenuti e segnalati. Il Santuario è infatti spaccato a metà tra le due province di Modena e Lucca.

Il paese è sorto nel Medioevo intorno all'omonimo Santuario di San Pellegrino, attualmente visitabile ed in ottimo stato di conservazione. Nel paese è allestito, vicino al Santuario, un museo dedicato alla civiltà contadina del posto. Il sito è raggiungibile dall'Emilia attraverso il Passo delle Radici, 1525 m s.l.m. (uno dei passi alla maggiore altitudine della Toscana) e dalla Toscana attraverso la provinciale che sale dalla Garfagnana. Da San Pellegrino in Alpe si gode di un ampio panorama sulla Garfagnana e sulle Alpi Apuane.

A queste ultime è legata una leggenda locale: si narra che San Pellegrino delle Alpi, tentato dal Diavolo, dopo aver perso la pazienza, gli sferrò un tremendo schiaffo, facendogli attraversare l'intera valle, fino a farlo sbattere contro le Alpi Apuane. Queste vennero oltrepassate e bucate dal corpo del Diavolo, lasciando come traccia il Monte Forato (1234 m s.l.m.), un arco naturale di pietra lungo 150 m ed alto 120 m visibile, per l'appunto, da San Pellegrino in Alpe.


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.